Everything about Gaming

Riot Games – Il primo torneo eSports di Valorant – Mondiale

DiHouseOfGamers

Set 26, 2020
Spread the love

Riot Games ha annunciato ufficialmente First Strike, il primo torneo di eSports su scala globale del suo sparatutto competitivo Valorant. First Strike darà la possibilità ai giocatori di tutto il mondo di entrare nell’ecosistema competitivo di questo gioco con diversi tornei regionali che si terranno in Nord America, Europa, Asia, Brasile e America Latina. In ogni regione si terrà una serie di qualificazioni da cui emergeranno le 8 squadre migliori, che si sfideranno poi nelle finali dal 3 al 6 dicembre.

First Strike sarà il primo torneo che proverà a sfruttare le potenzialità competitive di Valorant e il decennio di esperienza maturato da Riot Games, l’editore di League of Legends, nella produzione di eventi e trasmissioni di eSports di scala mondiale. Riot Games, infatti, è uno dei maggiori produttori di eventi di eSports a livello mondiale, con competizioni e trasmissioni settimanali in vari territori del globo. Ha persino vinto degli Emmy per il campionato mondiale di League of Legends.

First Strike proporrà una serie di tornei in tutto il globo, con varie finali regionali in Nord America, Europa, Asia, Brasile e America Latina. Ogni regione terrà una serie di qualificazioni basate sul merito, dalle quali emergeranno otto squadre per le finali di First Strike che si giocheranno dal 3 al 6 dicembre. I vincitori potranno dunque dichiararsi i primi campioni regionali ufficiali di Valorant. Tanto le squadre professionistiche quanto quelle dilettantistiche potranno qualificarsi per le finali di First Strike, tramite tornei online gestiti dalle più grandi organizzazioni di eSport.

Per sostenere la scena competitiva di Valorant, Riot Games ha stretto un’alleanza con più di 20 organizzatori di eventi per lanciare la Ignition Series e produrre varie competizioni che hanno attirato l’attenzione di milioni di fan. Negli ultimi sei mesi si sono tenuti centinaia di tornei di Valorant con vari formati, per un totale di un milione di dollari in premi per le squadre e i giocatori di tutto il mondo.

HouseOfGamers

La passione del Gaming, ci ha sempre portato a supportare ed incentivare il mondo eSPORT. Con HOG vogliamo dare il nostro semplice contributo.

Lascia un commento